“Non scrivere una parola lunga quando puoi scriverne una breve”.

Era una dei consigli che George Orwell amava dare sulla scrittura quando l’era del web era ancora lontana e non si sapeva ancora quanto la brevità e la semplicità sarebbero state apprezzate nella rete.

Oggi questo è uno di quei suggerimenti da incidere sulla pietra e tenere quotidianamente sulla propria scrivania, in particolar modo se si ha un sito web o se ne gestisce uno!

Vediamo insieme quali sono i piccoli segreti per avere un sito web ben posizionato sui motori di ricerca e soprattutto efficace.

Ritrova il tono del commesso di negozio. Utilizza un linguaggio semplice e comprensibile, sii accogliente e friendly. Il cyber cliente ha bisogno di risposte e soluzioni e soprattutto di essere ascoltato e rassicurato. A questo scopo utilizza il più possibile il “tu” al posto del “voi”.

Contenuti sempre freschi e aggiornati per puntare in alto! I motori di ricerca premiano i contenuti: investire un po’ del tuo tempo nel creare articoli o post originali ti garantisce una maggiore visibilità.

Catturali con il colore. Il design di un sito web è fondamentale per trattenere gli utenti. Una parte del design è costituito dal colore: per cui non sceglierlo solo in base al tuo gusto personale, ma usa un pizzico di psicologia cromatica. Infatti ad ogni tipologia di attività si addice una gamma di colori differente. Sul web o in libreria trovi tantissime pubblicazioni agili e divertenti dedicate all’argomento.

Fai parlare le storie. Non limitarti a presentare i tuoi prodotti e servizi, ma “falli vivere” mostrando cosa aggiungono alla vita delle persone, in che modo risolvono i loro problemi. Puoi fare tutto ciò attraverso video-interviste su youtube, una galleria di foto nella quale i clienti utilizzano i tuoi prodotti, i video e le foto del “dietro le quinte” del tuo lavoro o dei tuoi eventi. Dai spazio alla fantasia, racconta!

Dai valore alle immagini. Non solo scegliendo belle foto per la costruzione del sito, ma anche identificandole in maniera corretta. Infatti è fondamentale nominare le immagini, le singole pagine e i documenti PDF con parole chiave che coincidano con i criteri di ricerca con cui si desidera essere rintracciati nel web (non trascurando ovviamente quello che l’immagine rappresenta!): ciò è alla base di una corretta indicizzazione del sito.

Se questo post ti è piaciuto vola sulla nostra home page per scoprire cos’altro possiamo fare per te! www.canalecreativo.com

Appuntamento al prossimo articolo! Stay tuned!